Relazione presentatata nel Primo Congresso APF del 2017 come si può incrementare la difficoltà cognitiva delle esercitazioni verificando e modificando in corsa la proposta allenante. Ovvero spingere l’atleta ai margini del suo controllo motorio attraverso un incremento di un parametro del carico (dal coordinativamente facile al complesso). si cerca quindi di creare una proposta allenante che stressi l’atleta sia da un punto di vista fisico sia cognitivo per ottenere un maggiore transfert nei gesti sportivi.

Questo contenuto è riservato ai soli membri di Iscrizione Socio Annuale
Login Registrati
error: Contenuto Protetto !!